Proseguono le “gite fuori porta” promosse dalla nostra Associazione alla scoperta delle bellezze della Tuscia. L’appuntamento è per domenica 26 giugno 2016 con una interessante visita al castello  di Vasanello, uno dei manieri meglio conservati dell’Alto Lazio  e che oggi ospita un interessante laboratorio di ceramiche. Un’occasione imperdibile per conoscere la storia e le vicissitudini di alcune nobili famiglie italiane, dalle origini antiche, che ci porteranno a rivivere i fasti di periodi di grande fascino, quali quelli del ‘200 e ‘500 viterbese. Tornano i nomi cari a Soriano quali quello di Orso Orsini, cui fu affidato dallo zio Papa Niccolò III, il castello di Soriano, che nel 1285 decise di impiantare a Vasanello un prima struttura fortificata. Ma anche la figura di Giulia Farnese e di Alessandro VI Borgia, quest’ultimo tenutario per molti anni, quando era ancora Cardinale, del castello di Soriano.

Nel pomeriggio, per chi vorrà continuare, una straordinaria visita ai laboratori di ceramica sottostanti.

L’appuntamento è, come detto,  per domenica 26 giugno 2016, ore 10.15 presso l’entrata del castello per vivere insieme a noi una nuova esperienza. Per informazioni di dettaglio su organizzazione e costi clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *