Pierluigi Pirandello, nipote del drammaturgo e  Premio Nobel Luigi Pirandello e figlio di Fausto, artista figurativo di grande talento della Scuola Romana, è il 2 marzo u.s. a Roma all’età di 89 anni.

Nato a Parigi il 5 agosto 1928, Pierluigi Pirandello ha esercitato per più di 50 anni la professione di avvocato. Negli ultimi vent’anni ha accolto e promosso con la moglie Giovanna numerosi artisti ed attività culturali nel piccolo teatro di casa Pirandello, in via degli Scialoja a Roma, all’interno dell’appartamento acquistato dal padre Fausto nel 1954. Nel 2011 Pierluigi Pirandello ha costituito la Fondazione Fausto Pirandello.

La salma è stata poi tumulata nel cimitero comunale di Anticoli Corrado, alle porte di Roma, a cui Pierluigi Pirandello era legato in modo particolare per pochi ma cari ricordi di infanzia con il grande nonno.

La Fondazione Fausto Pirandello è stata istituita per volontà di Pierluigi e della moglie Giovanna con il fine di tutelare e promuovere l’opera artistica e intellettuale del maestro Fausto Pirandello. La Fondazione comprende, nel suo patrimonio, 19 opere di Fausto Pirandello, oltre a un importante archivio fotografico e documentario relativo all’opera dell’artista e ad altre testimonianze circa la vita e l’attività di Fausto Pirandello.

Pierluigi aveva più volte presenziato ad eventi promossi dalla nostra Associazione. Ricordiamo, in particolare, la conferenza dell’ 8 dicembre 2007 di cui alle foto a seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *